Siti Internet e Grafica Web

Pulizia dei serramenti

Un' accurata pulizia mensile consente il mantenimento della lucentezza superficiale del serramento ed evita che la presenza di piogge acide o di sostanze aggressive corrodano la vernice di protezione. La pulizia dovrà avvenire sia nelle superfici a vista sia nelle battute delle finestre e dovrà essere realizzata con prodotti non aggressivi con panni morbidi e puliti. Si consiglia di effettuare la pulizia con il detergente neutro specifico Fast Cleaner contenuto nel Kit di manutenzione, risciacquando abbondantemente ed asciugando con un panno.

Pulizia sistema drenaggio acqua

I gocciolatoi hanno il compito di drenare le acque meteoritiche e vanno controllati con cadenza annuale, o in modo straordinario nel caso compaiano all' interno della finestra infiltrazioni di acqua.
In particolare è necessario verificare:
- la pulizia complessiva del gocciolatoio
- la pulizia interna dei fori o delle asole di scarico acqua che devono essere sgombre da sporcizia, sedimenti o insetti.

Verifica guarnizioni di tenuta

Per l' ingrassaggio di tutte le parti mobili (cerniere, incontri, aste e nottolini di chiusura, aste di scorrimento, fermi a scatto) si potrà utilizzare grasso per cuscinetti, vasellina tecnica, olio. La manutenzione descritta è consigliata con cadenza annuale, ma nel caso in cui si verifichi uno stato di usura elevato è necessario contattare il fornitore per la sostituzione.

Eliminazione resine

La riverniciatura dell' infisso ha una importanza fondamentale per garantire la durabilità del legno e la sua protezione da agenti esterni e prevenire inerventi successivi più costosi. Il prodotto verniciante deve essere di buona qualità e compatibile con quello originale. Le operazioni di riverniciatura si distinguino in:
Manutenzione preventiva: rinfresco
Manutenzione riprativa: ritocco
Manutenzione riparativa: rinnovo

Rinfresco
Il rinfresco consiste nell'applicazione di vernice sull'intera superficie della finestra. Dopo aver pulito ed asciugato la superficie, applicare con l'apposito panno in dotazione nel Kit, l'impregnante all'acqua rigenerante Fast Coat. La cedenza temporale dell' operazione dipende dalle condizioni climatiche e dall' esposizione, ma è conigliato provvedere al rinfresco ogni tre anni.

Ritocco

Il ritocco si esegue sulle parti in cui lo strato di vernice risulta particolarmente consumato per l'azione degli agenti esterni, urti o abrasioni accidentali. Si procederà con l'applicazione di carta abrasiva a grana fine sulla parte interesata e all'eventuale applicazione di impregnate colorato e quindi all' applicazione della vernice. Si consiglia di verificare ogni sei mesi la necessità di tale intervento.

Rinnovo

Il rinnovo è da considerarsi una manutenzione straordinaria nei casi in cui il rivestimento di vernice risulti particolarmente deteriorato e metta a rischio la salute del legno sottostante manifestando segni di ingrigimento. In questi casi è necessario sverniciare interamente l'infisso con carta abrasiva (grana 100-120), stuccare eventuali crepe e ammaccature, raffinare la levigatura con carta abrasiva più fine (120-150) e successivamente applicare a pennello l'impregnate all'acqua Fast Coat in dotazione nel Kit di manutenzione e successivamente una o due mani di finitura trasparente all'acqua Fast Finish (non in dotazione nel Kit da ordinare separatamente info@fm-maraffon.com).

Ripristino chiusura dell’anta nel caso di falsa manovra
(Solo per chiusura AntaRibalta)

Nel caso la finestra sia aperta e venga accidentalmente forzata la maniglia nella posizione verticale (mezzo scatto con rotazione antioraria) come se volessimo aprire la finestra alla maniera anta ribalta, è possibile che il braccio che permette l' allontanamento della parte superiore dell'anta possa sganciarsi e impedisca in questo modo la chiusura regolare dell' infisso. In tal caso è necessario ripristinare il braccio per apertura ad anta ribalta nella posizione di apertura a battente come segue:
- Accostare l'agolo superiore destro dell' anta con la mano destra e tenere aperta l' anta afferrandola con la mano sinistra
- In questa posizione è possibile accedere alla ferramenta sul lato di chiusura dell'anta dove è posizionata la levetta inclinata di falsa manovra generalmente più in basso della maniglia.
- Premere la levetta di falsa manovra e simultaneamente riportare la maniglia nella posizione orizzontale che compete all'apertura in queste condizioni (apertura a battente)
- Rilasciare la levetta di falsa manovra
- Chiudere l'anta e portare la maniglia verso il basso di un quarto di giro come normalmente per la chiusura

Maraffon ® Serramenti srl - Zona Ind. Belvedere ingresso 5 - 53034 Colle di Val d’Elsa (SI) Tel. (+39) 0577.930706 P.IVA 01251350524